it IT en EN fr FR de DE el EL

IL PORTALE DI NAXOS

 

  • Il PortaleIl Portale
Quando si arriva a Naxos in traghetto, il simbolo più famoso dell'isola, "Portara", può essere individuato a un miglio di distanza. Questo immenso portale è tutto ciò che rimane di quello che una volta doveva essere un grande tempio di Apollo. La costruzione del tempio fu iniziata durante i periodi di prosperità intorno all'anno 530 aC, voluto dal tiranno di Naxos, Ligdamide, ma non fu mai finito, e nel corso degli anni la maggior parte dei blocchi di marmo furono rimossi e utilizzati per la costruzione di altri edifici, tra cui il castello.

Quel che resta del tempio di oggi è solo questa enorme porta di 6 metri di altezza assieme alle parti del muro di fondazione. L'idea che questo portale è in piedi da più di 2500 anni senza minimo cedimento, ha dell'incredibile, nonostante i forti terremoti che colpirono la zona. Il tempio è situato sul punto più alto di una piccola isola, Palatia, che è collegata alla città di Naxos da una lunga e stretta corsia. Centinaia di turisti si raccolgono qui ad ammirare dei tramonti davvero spettacolari. Il portale è orientato specularmente con il tempio di Apollo che si trova sull'isola di Delo.

 

  • Vista lateraleVista laterale
  • Palatia con il PortalePalatia con il Portale