it IT en EN fr FR de DE el EL

 

K U R U N O C H O R I

Κουρουνοχώρι

Kourounochori

  • Torre KokkosTorre Kokkos

Si tratta di uno dei 4 insediamenti del distretto locale del Comune di Melanon. Si trova nel mezzo della strada che da Chora va a Kynidaros nella parte superiore della valle orientale di Melanes sopra i più bei giardini pieni di tutti i tipi di agrumi e ulivi e di tutti i tipi di verdure.
Il territorio inclinato è stato elaborato in maniera da avere eleganti terrazze irrigate e coltivabili.
Tutti i giardini e i cortili delle case sono pieni di fiori e per questo motivo il paese è chiamato Anthohori (villaggio dei fiori).
Molto importante per il villaggio è la fonte di Fleriou che con la sua abbondanza d'acqua rifornisce tutta l'area.

Singolari tesori archeologici della regione sono:
- L'antico acquedotto che, con una lunghezza di 11 chilometri, trasporta l'acqua dalla fonte Fleriou fino alla Chora .E' stato costruito negli ultimi anni del 6 secolo AC. Nella prima fase è stato costruito utilizzando tubi di creta con un tunnel sotterraneo di 230 m. all'ingresso del bacino Fleriou.
- Le antiche cave di marmo erano in auge nel 6 e 7 secolo AC e fornivano l'arte di tutta la Grecia antica. All'interno delle cave sono state rinvenute statue di dimensioni enormi. Due rappresentanti giovani uomini nudi, ciascuna di 5,5 m. e due Kouroi del 6 secolo AC.
- Unica nella regione è la torre medioevale veneziana. Si racconta, come riferito da Miler, che ha scritto la storia dei Franchi, che un Duca nel 1370 (Kokkos) è stato ucciso da uno dei suoi parenti, il quale avendo preso il comando costruì la Torre. D'altra parte si dice anche che la torre fu costruita nel 1600, quando arrivarono a Naxos le suore Orsoline. Nel giardino della Torre, che appartiene a una modesta casa si trova un tavolo di marmo con un'iscrizione, che indica: questo tavolo è stato utilizzato dal re Othonas per mangiare.

 

  • KourounochoriKourounochori
  • Valle MelanesValle Melanes