it IT en EN fr FR de DE el EL

 

M E L A N E S

Μελανές

Melanes

  • MelanesMelanes
Il villaggio di Melanes è uno dei più antichi di Naxos. Il nome deriva da una favola molto simile a quella di Roxanne in cui i due fratelli, dopo un duello per il governo di Naxos, si uccisero a vicenda nel posto dove ora si trova la chiesa bizantina di Ag. Georgios. La loro sorella quindi ordinò che fosse portata una tunica in segno di lutto (melanos). Nella zona di Flerio, era in funzione il primo laboratorio di scultura dove è stato trovato il Kouros di Melanes, datato al sesto secolo avanti Cristo (più vecchio dell'Acropoli). Altro monumento importante è la torre del gesuita. E' una costruzione medievale datata 1680 d.C. Probabilmente è la più importante costruzione del medioevo non solo in Grecia ma anche in tutto il Mediterraneo. Dei monumenti esistenti, caratteristici sono, l'acquedotto romano e l'acquedotto arcaico che trasportavano l'acqua dall'area di Fleriou alla Chora di Naxos. Al giorno d'oggi risultano salvate quattro sezioni in diversi punti; le chiese bizantine di Ag.Georgios e della vergine Maria di Kryptomatis; il sito di Sanoudos a Kampones; la torre di Sanoudos a Kourounohori; il frantoio di Demari. Degni di nota sono i mulini ad acqua, la verde valle con ulivi e aranci, le taverne tradizionali del villaggio. I residenti si occupano di costruzioni (considerati i migliori artigiani dalla Grecia) e anche di allevamento di bestiame.

 

  • KourosKouros
  • La valle di MelanesLa valle di Melanes