it IT en EN fr FR de DE el EL

 

La grotta di Zas (Zeus)

 

  • Entrata della grottaEntrata della grotta
Zas è la montagna più alta (1004 m) non solo di Naxos, ma anche di tutto l'arcipelago delle Cicladi. E' situata a sud-est del villaggio di Filoti e offre una esperienza unica per la bellezza paesaggistica. In prossimità della parte più alta del villaggio troverete le segnalazioni per la grotta di Zas. E' indispensabile avere delle scarpe da trekking o al limite da ginnastica perché la passeggiata, seppur piacevole, è piuttosto impegnativa. Alcuni reperti archeologici ritrovati in zona confermano che in antichità la grotta fu dedicata a Zeus. I suoi interni nascondono meravigliose e impressionanti formazioni di stalattiti e stalagmiti. La leggenda dice che Zeus, padre di tutti gli dei, nacque a Creta e fu portato a Naxos da un'aquila che lo allevò nella grotta sul monte Zas. In questa grotta ci sono due enormi stalagmiti che sono state chiamate in greco "Papas e Papadià" (il prete e sua moglie), perché secondo la leggenda Dio pietrificò i preti per non farli cadere in mano ai Turchi! Nei pressi dell'ingresso della grotta si trova la piccola chiesa dedicata a Zoodochos Pigi ("Vergine, primavera della vita"). La chiesa fu costruita durante la dominazione turca, quando la grotta fu utilizzata come rifugio della popolazione cristiana che viveva in zona.

 
 
  • Sorgente di AriannaSorgente di Arianna
  • Verso la grottaVerso la grotta
  • La grottaLa grotta