it IT en EN fr FR de DE el EL

 

Z O O D O C H O S  P I G I  

T S I K A L A R I O - C H E I M A R O S

Ζωοδόχος Πηγή - Τσικαλαριό - Χείμαρος

Zoodochos Pigi

 

  • Zoodocho PigiZoodochos Pigi
Il villaggio è situato sulla direttiva Halki - Potamia - Naxos. Appartiene alla municipalità di Halki. I due villaggi di Cheimaros e Tsikalario costituiscono un unico sito, con una popolazione di circa 100 residenti ognuno. I villaggi hanno la stessa giurisdizione ecclesiale ed hanno la scuola elementare in comune. All'inizio di Tsikalario, troviamo la Chiesa di Santo Stefano con affreschi del sesto secolo. Verso nord, troviamo la chiesa di campagna di Ag. Pachomios conosciuta come Ag. Pachis (grasso) in quanto c'era l'usanza di far passare attraverso l'architrave di marmo i bambini gracili in maniera da irrobustirli. Nel 1213 Angelos Sanoudos vietò questa usanza, ma dovete ripristinarla a causa dell'insurrezione degli abitanti dei villaggi vicini. A una distanza di 880 m, dirigendosi ad ovest, troviamo il bizantino e tardo veneziano castello "Apano Kastro" con resti di chiese bizantine, mura ciclopiche ed imponenti merlature. Nella parte est ai piedi del castello sono state scoperte delle tombe di epoca macedone. I reperti trovati durante gli scavi sono ospitati presso il museo archeologico di Atene. Tsikalario in antichità era un laboratorio degli abitanti del castello, di cui il nome (Tsikali = utensili da cucina in argilla). Il nome del villaggio Cheimaros deriva dal fiume che scorre in inverno e primavera vicino al villaggio

 

 

  • Ag. StefanosAg. Stefanos
  • NecropoliNecropoli

  • Apano kastroApano kastro
  • Ag. PacomiosAg. Pacomios